CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA



In vigore dal 15.02.2020.

Le presenti Condizioni Generali di Vendita disciplinano l’offerta e la vendita di prodotti tramite la sezione di vendita del sito www.naturalminwine.com(rispettivamente, il “Negozio” e il “Sito”).

Sul Negozio, la società Soc. Agr. IL CENTENARIO S.S. (in seguito, per brevità anche la “Venditrice”) – c.f. e part. I.V.A. e Registro Imprese TV: 04888120260; con sede legale in (31043) Fontanelle (TV), alla Via Mons. Gava 16, (Tel.: 329 24 66 487; e-mail: info@naturalminwine.com;), offre in vendita i propri prodotti a marchio Natural Mind Wine (i “Prodotti” o, al singolare, il “Prodotto”).

La società IL CENTENARIO S.S. è proprietaria del Sito e del Negozio, nonché dei relativi nomi a dominio e titolare dei marchi Natural Mind Wine.

 

Sommario 

  1. Ambito di applicazione 2. Acquisti sul Negozio – Registrazione 3. Conclusione del contratto 4. Prodotti e disponibilità 5. Esecuzione degli ordini 6. Modalità di pagamento 7. Prezzi 8. Consegna dei Prodotti 9. Diritto di recesso 10. Garanzia Legale di Conformità 11. Legge applicabile; Composizione stragiudiziale delle controversie – Alternative Dispute Resolution/Online Dispute Resolution 12. Servizio Clienti e Reclami

  1. Ambito di applicazione

1.1 L’offerta e la vendita dei Prodotti sul Negozio costituiscono un contratto a distanza disciplinato dal Capo I, Titolo III (artt. 45 e ss.) del Decreto Legislativo 6 settembre 2005, n. 206 e s.m.i. (“Codice del Consumo”) e dal Decreto Legislativo 9 aprile 2003, n. 70 e s.m.i., contenente la disciplina del commercio elettronico.

1.2 Le presenti Condizioni Generali di Vendita si applicano a tutte le vendite effettuate dalla Venditrice sul Negozio, secondo la procedura prevista dal Sito stesso.

1.3 Le Condizioni Generali di Vendita possono essere modificate in ogni momento. Eventuali modifiche e/o nuove condizioni saranno in vigore dal momento della loro pubblicazione sul Negozio, nella sezione “Note Legali”. Gli utenti sono pertanto invitati ad accedere con regolarità al Negozio ed a consultare, prima di effettuare qualsiasi acquisto, la versione più aggiornata delle Condizioni Generali di Vendita.

1.4 Le Condizioni Generali di Vendita applicabili al singolo ordine sono quelle in vigore alla data di invio dell’ordine di acquisto medesimo.

1.5 Le presenti Condizioni Generali di Vendita non disciplinano la vendita di prodotti e/o la fornitura di servizi da parte di soggetti diversi dalla Soc. Ag. IL CENTENARIO S.S. che siano presenti sul Negozio tramite link, banner o altri collegamenti ipertestuali. Prima di effettuare transazioni commerciali con tali soggetti è necessario verificare le loro condizioni di vendita. La Soc. Ag. IL CENTENARIO S.S. non è responsabile per la fornitura di servizi e/o per la vendita di prodotti da parte di tali soggetti e non effettua alcun controllo e/o monitoraggio sui siti web consultabili tramite tali collegamenti, pertanto, la stessa non è responsabile per i contenuti di tali siti né per eventuali errori e/o omissioni e/o violazioni di legge da parte degli stessi.

1.6 L’utente ha l’onere di leggere con attenzione le presenti Condizioni Generali di Vendita, che la Venditrice mette a sua disposizione nella sezione “Note Legali” del Negozio e di cui gli è consentita la memorizzazione e la riproduzione, nonché le altre informazioni fornite sul Sito e/o sul Negozio, sia prima che durante la procedura di acquisto. Nella e-mail di conferma dell’ordine, l’utente riceverà anche il link per scaricare ed archiviare una copia delle presenti Condizioni Generali di Vendita, così come previsto dall’art. 51 comma 1 del D.lgs n. 206/2005, modificato dal D.lgs 21/2014.

1.7 Le presenti Condizioni Generali di Vendita sono applicabili nei seguenti Stati: Austria, Belgio, Bulgaria, Cipro, Croazia, Danimarca, Estonia, Finlandia, Francia, Germania, Grecia, Irlanda, Italia, Lettonia, Lituania, Lussemburgo, Malta, Paesi Bassi, Polonia, Portogallo, Regno Unito, Repubblica Ceca, Romania, Slovenia, Slovacchia, Spagna, Svezia, Svizzera e Ungheria.

  1. Acquisti sul Negozio – Registrazione

2.1 L’acquisto dei Prodotti sul Negozio (anche di più Prodotti con un medesimo ordine), è consentito solo a soggetti che: i) abbiano compiuto gli anni 18 di età (inviando l’ordine, il Cliente dichiara e garantisce che il soggetto ordinante e, nel caso fosse diverso, il destinatario della merce siano entrambi di età superiore a 18 anni); ii) si siano previamente registrati al Sito tramite l’apertura di un account personale; iii) rivestano la qualità di consumatori secondo quanto stabilito dal Decreto legislativo n. 206/2005 e s.m.i.: la Venditrice si riserva il diritto di non accettare, e comunque di non evadere, ordini provenienti da soggetti non consumatori o ordini che comunque risultino anomali per quantità dei prodotti acquistati ovvero per frequenza o modalità degli acquisti, nonché il diritto di cancellare l’iscrizione al Sito ed al Negozio di soggetti che non rivestano la qualifica di consumatori o tengano comportamenti tali da far presumere che non rivestano tale qualifica.

2.2 La registrazione al Sito è gratuita. Per registrarsi al Sito, l’utente deve completare la procedura prevista dal Sito stesso. Le credenziali di registrazione – che permettono all’utente di effettuare acquisti sul Negozio – devono essere conservate con cura e non potranno essere utilizzate e/o cedute a soggetti terzi. L’utente si impegna a mantenerle segrete e si impegna inoltre a informare immediatamente la Venditrice nel caso in cui sospetti o venga a conoscenza di un uso indebito o di una indebita divulgazione delle stesse.

2.3 L’utente garantisce che le informazioni personali fornite durante la procedura di registrazione al Sito sono complete e veritiere e si impegna a tenere indenne e manlevata la Venditrice da qualsiasi danno, obbligo risarcitorio e/o sanzione derivante da (e/o in qualsiasi modo collegata a) una violazione, da parte dell’utente, delle regole sulla registrazione al Sito, o sulla conservazione delle credenziali di registrazione, di cui al precedente punto 2.2.

2.4 La registrazione al Sito, con successiva effettuazione di ordini di vendita, implica accettazione delle presenti Condizioni Generali di Vendita.

2.5 In ogni caso, salvo quanto previsto al precedente punto 2.1, la Venditrice si riserva il diritto di rifiutare o cancellare ordini che provengano da: i) utenti che abbiano in precedenza violato le condizioni e/o i termini del contratto di acquisto (incluse le Condizioni Generali di Vendita); ii) utenti che siano stati coinvolti in frodi di qualsiasi tipo, ed in particolare (ma non esclusivamente) frodi relative a pagamenti con carta di credito, nonché a mezzi di pagamento in genere; iii) utenti che abbiano rilasciato dati identificativi falsi, incompleti o comunque inesatti. È escluso ogni diritto risarcitorio e/o di indennizzo, nonché qualsiasi responsabilità contrattuale o extracontrattuale della Venditrice per danni diretti o indiretti, patrimoniali e non, a persone o cose, provocati dalla mancata accettazione, anche parziale, di ordini.

  1. Conclusione del contratto

3.1 Per concludere il contratto di acquisto di uno o più Prodotti, l’utente dovrà compilare un ordine di acquisto in formato elettronico e trasmetterlo alla Venditrice secondo la procedura prevista dal Sito. Il “click” sul tasto dell’ordine d’acquisto significa e comporta adesione alle presenti Condizioni Generali di Vendita, rese conoscibili all’utente.

3.2 Prima di procedere alla trasmissione del modulo d’ordine, l’utente si impegna a verificare la correttezza dei dati personali inseriti ed a correggere eventuali errori di inserimento dei dati seguendo le istruzioni presenti sul Negozio.

3.3 L’ordine trasmesso tramite la procedura on-line dall’utente rappresenta un’offerta indirizzata alla Venditrice e diretta a concludere un contratto di compravendita alle condizioni in esso indicate (oggetto, prezzo), nonché in conformità alle presenti Condizioni Generali di Vendita, che, con la trasmissione telematica del modulo d’ordine, l’utente conferma di conoscere.

3.4 Pervenuto il modulo d’ordine al server della Venditrice ed ottenuta conferma della validità del mezzo di pagamento utilizzato dall’utente, la Venditrice invierà allo stesso, all’indirizzo di posta elettronica indicato, la conferma dell’ordine contenente i relativi dettagli: il contratto di vendita è considerato concluso con l’invio, dalla Venditrice all’utente, della predetta email di conferma dell’ordine stesso. L’utente si impegna a verificare la correttezza dei dati personali contenuti nella email di cui sopra ed a comunicare tempestivamente alla Venditrice eventuali correzioni/modifiche da apportare.

3.5 L’e-mail di conferma dell’ordine di cui al precedente punto 3.4 contiene: un riepilogo delle Condizioni Generali di Vendita, nonché delle eventuali condizioni particolari applicabili al contratto; le informazioni relative alle caratteristiche essenziali del/i Prodotto/i acquistato/i; l’indicazione dettagliata del prezzo, del mezzo di pagamento utilizzato, delle spese di consegna e degli eventuali costi aggiuntivi; le informazioni sul diritto di recesso. Inoltre, le Condizioni Generali di Vendita applicabili all’ordine e le istruzioni tipo sul recesso (e il modulo di recesso tipo) saranno allegate, in formato pdf, alla email di conferma d’ordine.

3.6 Il modulo d’ordine sarà consultabile dall’utente nell’apposita area del proprio account personale e verrà archiviato nella banca dati della Venditrice per il tempo necessario alla esecuzione dello stesso e, comunque, nei termini di legge.

3.7 Le lingue a disposizione degli utenti per la conclusione del contratto sono l’italiano e l’inglese. In caso di contrasto fra il significato delle due versioni, farà fede quella redatta in lingua italiana.

 

  1. Caratteristiche e disponibilità dei Prodotti

4.1 I Prodotti offerti dalla Venditrice sono gli articoli presenti nel catalogo elettronico pubblicato sul Negozio al momento della effettuazione dell’ordine da parte dell’utente.

4.2 La Venditrice descrive e presenta gli articoli venduti sul sito nel miglior modo possibile. Ciononostante, potrebbero evidenziarsi alcuni errori, imprecisioni o piccole differenze tra il prodotto raffigurato e descritto nel sito ed il prodotto reale. Trattandosi di Prodotti di origine e natura organica, le loro caratteristiche sono presentate dalla Venditrice al solo scopo di fornire all’utente una indicazione di massima dei medesime. Le caratteristiche di gusto, profumo, colore, etc. si intendono indicative e soggette alle tolleranze d’uso proprie del settore merceologico di appartenenza e, in generale, di un prodotto alimentare di origine biologica, soggetto, nel tempo, a naturali variazioni in conseguenza del clima, dell’esposizione alla luce, dell’andamento della stagione, del movimento dei contenitori, ecc. Le immagini dei prodotti presentati sul Negozio non costituiscono elemento contrattuale, dovendosi considerare anch’esse indicative, in particolare per quanto concerne confezioni ed etichette, la rappresentazione dei cui colori sugli schermi degli apparecchi informatici utilizzati per visualizzare il contenuto del Negozio (o su carta in caso di stampa), potrebbe differire dalle tonalità visibili ad occhio nudo, e che altresì potrebbero essere soggetti a leggere modifiche nel tempo, senza immediato aggiornamento del Negozio da parte della Venditrice. La Venditrice considera gli ordini trasmessi dagli utenti (ove essi non abbiano diversamente specificato via e-mail) abbiano ad oggetto i Prodotti in sé, e che le caratteristiche delle loro confezioni (incluse bottiglie ed etichette), non costituiscano elementi essenziali delle compravendite, anche ai fini della valutazione dell’importanza dell’inadempimento ex art. 1455 c.c.

4.3 La disponibilità dei Prodotti viene continuamente monitorata e aggiornata dalla Venditrice. Tuttavia, dato che il Negozio può essere visitato da più utenti contemporaneamente, potrebbe accadere che più soggetti acquistassero, nel medesimo istante, lo stesso Prodotto. In tali casi, pertanto, un Prodotto potrebbe risultare, per un breve lasso di tempo, disponibile online, mentre è invece in effetti esaurito o di non immediata disponibilità. Inoltre, potrebbero verificarsi anomalie informatiche tali da far apparire disponibili all’acquisto online Prodotti che in realtà non lo sono.

4.4 Qualora, dopo la conclusione del contratto di compravendita, uno o più Prodotti acquistati risultassero non disponibili per le ragioni indicate al precedente punto 4.3, fatti salvi gli altri diritti attribuiti all’utente dalla legge, la Venditrice avviserà senza indugio l’utente tramite e-mail e quest’ultimo avrà il diritto di risolvere immediatamente il contratto, ove già concluso, anche limitatamente ai soli Prodotti concretamente non disponibili.

4.5 In caso di risoluzione dovuta alle ragioni di cui al precedente punto 4.6, qualora il pagamento dell’importo totale da parte dell’utente sia già avvenuto, la Venditrice effettuerà il rimborso dell’importo medesimo senza ritardo e, in ogni caso, entro il termine di 15 giorni lavorativi a decorrere dal ricevimento della comunicazione di risoluzione. Ove inoltre l’utente abbia scelto di risolvere il contratto relativamente ad alcuni soltanto dei Prodotti acquistati, saranno rimborsati dalla Venditrice unicamente i relativi importi. Il rimborso verrà accreditato tramite lo stesso mezzo di pagamento utilizzato dall’utente per l’acquisto. Nel caso di pagamento a mezzo bonifico bancario, verranno richieste all’utente – a mezzo e-mail inviata all’indirizzo comunicato in occasione della sua registrazione al Sito – le coordinate bancarie necessarie alla effettuazione del rimborso, che sarà operato dalla Venditrice entro il termine massimo di 15 giorni lavorativi a decorrere dal ricevimento della comunicazione delle coordinate bancarie. La Venditrice declina ogni responsabilità per eventuali ritardi nell’accredito dipendenti dagli istituti bancari o dal gestore dello strumento di pagamento utilizzato (es.: Nexi, PayPal…).

4.6 Sempre nei casi di sopravvenuta indisponibilità (emersa successivamente alla conclusione del contratto) di uno o più Prodotti ordinati, in alternativa all’esercizio della risoluzione, l’utente potrà, a propria scelta, avvalersi di uno dei seguenti rimedi, comunicando la propria volontà espressamente e tempestivamente, per e-mail, all’indirizzo della Venditrice sopra indicato:

  1. i) qualora sia possibile un riassortimento del Prodotto risultato indisponibile: la Venditrice proporrà a mezzo e-mail all’utente una dilazione dei termini di consegna, con indicazione del nuovo termine di consegna del Prodotto riassortito; l’Utente potrà accettare la dilazione inviando una e-mail all’indirizzo della Venditrice; ove l’Utente non comunichi alla Venditrice di voler esercitare la risoluzione entro trenta giorni dal ricevimento dell’eventuale proposta di dilazione (o entro la data, se successiva, in cui il Prodotto viene effettivamente consegnato all’utente), la dilazione si terrà per accettata;

  1. ii) qualora non sia possibile (in tempi ragionevoli) un riassortimento del Prodotto indisponibile: la Venditrice proporrà all’utente, sempre a mezzo e-mail, il riconoscimento di un “buono d’acquisto”, spendibile per l’acquisto dei prodotti offerti dal Negozio, di importo pari a quello dovuto per il Prodotto divenuto indisponibile. L’utente avrà l’onere comunicare la propria accettazione per e-mail, all’indirizzo della Venditrice (ciò che comporterà la risoluzione del contratto di compravendita del Prodotto indisponibile) per poter successivamente utilizzare il buono compilando un nuovo ordine di acquisto in formato elettronico secondo la procedura di cui al precedente art. 3 delle presenti Condizioni Generali di Vendita. Il “buono d’acquisto” non sarà cedibile a terzi, potrà essere utilizzato esclusivamente per acquistare Prodotti venduti dalla Venditrice per mezzo del Negozio e non potrà essere convertito in contanti o utilizzato per l’acquisto di altri buoni d’acquisto. Resta ovviamente inteso che, qualora l’utente scelga di ottenere la fornitura di un prodotto di valore superiore a quello del “buono d’acquisto”, dovrà provvedere al pagamento della differenza con le modalità di cui al successivo art. 6.

  1. Passaggio di proprietà dei Prodotti venduti, loro spedizione e passaggio del rischio

5.1 La proprietà dei Prodotti ordinati non potrà trasferirsi all’utente prima che sia avvenuto l’integrale pagamento, da parte dell’utente, dell’importo totale dovuto alla Venditrice, costituito dal prezzo del Prodotto, dalle spese di consegna, se previste, e da ogni altro eventuale costo aggiuntivo, come risultante dall’ordine. Nel caso in cui il predetto importo non sia pagato, ovvero il buon esito del pagamento non sia confermato, il contratto di acquisto potrà essere risolto dalla Venditrice ai sensi e per gli effetti di cui all’art. 1456 c.c. (salvo quanto stabilito al successivo punto 6.5). La dichiarazione di volersi avvalere della presente clausola – e della conseguente risoluzione del contratto ed annullamento dell’ordine – verrà comunicata dalla Venditrice all’utente tramite e-mail.

5.2 La Venditrice effettuerà la spedizione dei Prodotti solo dopo aver ricevuto conferma del buon esito del pagamento dell’importo totale dovuto, come meglio precisato al precedente punto 5.1. Il rischio di perdita o danneggiamento dei Prodotti per causa non imputabile alla Venditrice si trasferirà in capo all’utente quando quest’ultimo, o il terzo da lui designato e diverso dal vettore, entrerà materialmente in possesso dei Prodotti.

 

  1. Modalità di pagamento

6.1 Il pagamento dei Prodotti acquistati sul Negozio potrà essere effettuato unicamente: (a) per mezzo delle carte di credito specificamente indicate sul Sito; (b) mediante bonifico bancario utilizzando i seguenti estremi: IBAN I———-; BIC-SWIFT: ——-; intestato a ——–; oppure (c) mediante la soluzione di pagamento PayPal (quando così specificato nel Sito).

6.2 In caso di pagamento con carta di credito, l’effettivo addebito dell’importo totale dovuto avverrà all’atto del perfezionamento del contratto on-line così come indicato al precedente art. 3. La Venditrice utilizza dei protocolli di pagamento sicuri per salvaguardare i dati e la privacy dei Clienti. I dati riservati della carta di credito o del conto PayPal sono criptati e trasmessi direttamente al gestore dei pagamenti senza transitare dai della Venditrice, che non ha mai accesso e non memorizza tali dati. Nessun archivio informatico della Venditrice contiene, conserva o memorizza tali dati.

6.3 In caso di pagamento con PayPal, l’effettivo addebito avverrà contestualmente alla conclusione del contratto on-line così come indicato al precedente art. 3. L’utente verrà reindirizzato sul sito www.paypal.com dove eseguirà il pagamento dei Prodotti in base alla procedura prevista e disciplinata da PayPal ed ai termini e alle condizioni di contratto convenute tra l’utente e PayPal. I dati inseriti sul sito di PayPal saranno trattati direttamente dalla stessa e non saranno trasmessi o condivisi con Venditrice, che non è quindi in grado di conoscere e non memorizza in alcun modo i dati della carta di credito collegata al conto PayPal ovvero i dati di qualsiasi altro strumento di pagamento connesso con tale conto. Per ogni ulteriore informazione su tale modalità di pagamento si rimanda al sito: www.paypal.com.

6.4 In caso di pagamento mediante bonifico bancario l’utente dovrà indicare nella causale del bonifico bancario: i) il numero d’ordine; ii) la data di trasmissione dell’ordine; iii) nome e cognome dell’intestatario dell’ordine se diversi da quelli del titolare del conto corrente da cui proviene il bonifico. Al fine di agevolare e velocizzare l’evasione dell’ordine è onere dell’utente inviare alla Venditrice, tramite e-mail, la ricevuta di avvenuta effettuazione del bonifico bancario.

6.5 Qualora (per qualsiasi ragione, ed a titolo esemplificativo e non esaustivo: difetto di provvista sul conto di appoggio; raggiungimento del tetto massimo di spesa; etc.), la procedura di pagamento con carta di credito o PayPal non possa perfezionarsi attraverso le modalità di cui ai precedenti punti 6.1, 6.2 e 6.3 – salvo che la Venditrice decida di procedere alla risoluzione del contratto secondo quanto stabilito al precedente punto 5.1 – l’ordine effettuato sarà sospeso e l’utente verrà contattato dal servizio clienti della Venditrice, tramite e-mail, per proporgli il pagamento mediante bonifico bancario.

6.6 Nel caso in cui, a seguito della proposta di cui al precedente punto 6.5, l’utente accetti di pagare mediante bonifico, il pagamento dovrà avvenire entro e non oltre 5 (cinque) giorni lavorativi dalla data di ricevimento della e-mail di cui al precedente punto 6.5. Decorso inutilmente tale termine, il contratto si intenderà risolto di diritto ai sensi e per gli effetti di cui all’art. 1457 c.c., con conseguente cancellazione dell’ordine e rimborso dell’importo eventualmente pagato in ritardo con le modalità di cui al precedente punto 4.5.

6.7 In ogni caso, qualora l’utente effettui il pagamento dell’importo dovuto mediante bonifico bancario, i tempi di consegna del Prodotto decorrono dalla data di effettivo accredito dell’importo / ricezione del bonifico da parte della Venditrice.

6.8 In ogni caso, la fattura commerciale sarà emessa al momento della spedizione ed inviata per email all’utente, all’indirizzo comunicato durante la procedura di registrazione. Per l’emissione della fattura faranno fede le informazioni fornite dall’utente all’atto dell’invio dell’ordine d’acquisto: nessuna variazione in fattura sarà possibile dopo l’emissione della stessa.

  1. Prezzi

7.1 Tutti i prezzi dei Prodotti pubblicati sul Negozio sono espressi in Euro e si intendono comprensivi dell’IVA.

7.2 I costi di spedizione, se previsti, non sono compresi nel prezzo d’acquisto, ma sono indicati e calcolati al momento della conclusione del processo di acquisto prima dell’effettuazione del pagamento e riepilogati nella email di conferma inviata dalla Venditrice.

7.3 L’utente è consapevole della facoltà della Venditrice di modificare i prezzi dei Prodotti in qualsiasi momento e senza preavviso; tuttavia il prezzo addebitato all’utente sarà quello indicato sul Negozio al momento della effettuazione dell’ordine e indicati nell’email di conferma inviata dalla Venditrice.

7.4 Qualora per errore informatico, manuale, tecnico, o di qualsiasi altra natura (ad es.: attacco hacker), si determini un cambiamento sostanziale del prezzo di vendita dei Prodotti, tale da renderlo manifestamente esorbitante o chiaramente irrisorio, l’ordine d’acquisto sarà considerato invalido. Tale circostanza sarà comunicata all’utente a mezzo e-mail. In tal caso l’importo eventualmente versato dall’utente sarà rimborsato entro 15 giorni dal giorno della relativa comunicazione, con le modalità di cui al precedente punto 4.5.

  1. Consegna dei Prodotti

8.1 La consegna dei Prodotti acquistati è effettuata in tutti gli Stati indicati all’art. 1.7 che precede. I Prodotti saranno consegnati tramite corriere espresso all’indirizzo indicato dall’utente al momento della realizzazione dell’ordine.

8.2 Le spese di spedizione dei Prodotti e ogni altro eventuale costo aggiuntivo sono a carico dell’utente, salvo che non sia diversamente indicato nella Scheda Prodotto o nella e-mail di conferma ordine inviata dalla Venditrice. Il loro importo, se previsto, a carico dell’utente sarà indicato (in Euro e comprensivo di IVA) nella Scheda Prodotto e nel riepilogo dell’ordine prima che l’utente proceda alla trasmissione dello stesso, nonché nella email di conferma dell’ordine.

8.3 I termini di consegna sono quelli indicati nel riepilogo dell’ordine prima che l’utente proceda alla trasmissione dello stesso, nonché nella e-mail di conferma dell’ordine. Gli stessi decorrono dalla data di conclusione del contratto. Nel caso di omessa indicazione di un termine di consegna, essa avverrà, in ogni caso, entro 30 (trenta) giorni a decorrere dalla data di ricezione da parte dell’utente della e-mail di conferma ordine inviata dalla Venditrice. I termini di consegna sono calcolati considerando solo i giorni lavorativi ed escludendo quindi i sabati, le domeniche e le festività.

8.4 Al momento della spedizione e quindi della consegna dei Prodotti al vettore, sarà inviata all’utente una email di conferma dell’avvenuta spedizione.

8.5 Nel caso in cui il Prodotto acquistato non sia consegnato o sia consegnato in ritardo rispetto ai termini di consegna come sopra indicati, è fatta salva in favore dell’utente l’applicazione dell’art. 61 del decreto legislativo 206/2005, (c.d. Codice del Consumo), con s.m.i.

8.6 L’utente ha l’onere di verificare le condizioni del Prodotto che gli è stato consegnato. Fermo restando che il rischio di perdita o danneggiamento dei Prodotti per causa non imputabile alla Venditrice è trasferito all’utente soltanto a decorrere dal momento in cui quest’ultimo (o un terzo dallo stesso designato e diverso dal vettore) entra materialmente in possesso dei Prodotti, l’utente è tenuto a verificare per quanto possibile, all’atto della consegna dei Prodotti, (i) l’integrità dell’imballaggio (anche per quanto concerne i materiali di chiusura: es. nastro adesivo), nonché (ii) il numero di Prodotti ricevuti, e di indicare sul documento di trasporto del vettore – sempre ove possibile – eventuali anomalie, apponendo la dicitura “ritiro con riserva” sull’apposito documento accompagnatorio di consegna del corriere (e specificando il motivo della riserva, ad es. “ritiro con riserva – imballo danneggiato”, etc.). Resta tuttavia ferma l’applicazione delle norme in materia di diritto di recesso nei contratti a distanza e di garanzia legale di conformità. Ogni vizio concernente l’integrità fisica, la corrispondenza o la completezza dei Prodotti ricevuti dovrà in ogni caso essere segnalato entro 8 giorni dalla avvenuta consegna, scrivendo al Servizio Clienti della Venditrice alla e-mail: info@naturalmindwine.com.

  1. Diritto di recesso

9.1 L’utente, rivestendo la qualità di consumatore, ha diritto di recedere dal contratto di acquisto del Prodotto, senza dover fornire alcuna motivazione e senza alcuna penalità, entro il termine di 14 (quattordici) giorni di calendario (il c.d. “Periodo di Recesso”), decorrenti: (i) nel caso di ordine relativo a un solo Prodotto, dal giorno in cui l’utente (o un terzo designato da quest’ultimo, diverso dal vettore) acquisisce la materiale detenzione del Prodotto; oppure (ii) nel caso di ordine multiplo, dal giorno in cui l’utente (o un terzo designato da quest’ultimo, diverso dal vettore) ha acquisito la materiale detenzione di tutti i Prodotti ordinati.

9.2 Per esercitare il diritto di recesso, l’utente può: (i) utilizzare il modulo di recesso tipo (conforme al c.d. “Modulo di Recesso Tipo” di cui all’Allegato I, parte B, del d.Lgs 21/2014) messo a sua disposizione sul Negozio ed allegato in formato pdf alla email di conferma d’ordine; oppure (ii) presentare una qualsiasi altra dichiarazione esplicita della sua decisione di recedere dal contratto (c.d. “Dichiarazione di Recesso”), di preferenza indicando chiaramente, nella dichiarazione, il numero dell’ordine, il/i Prodotto/i per il/i quale/i intende esercitare il diritto di recesso e il suo indirizzo.

9.3 Esercitato il diritto di recesso, l’utente deve provvedere a restituire i Prodotti alla Venditrice senza ingiustificati ritardi ed in ogni caso entro quattordici giorni dalla data in cui ha comunicato alla Venditrice la sua decisione di recedere dal contratto. Ai sensi dell’art. 56, co. 3 del Decreto legislativo n. 206/2005 (c.d. Codice del Consumo) e s.m.i., la Venditrice potrà trattenere il rimborso di cui al successivo punto 9.4 fino al ricevimento del Prodotto (oppure finché l’utente non abbia dimostrato di aver rispedito il medesimo). Il Prodotto dovrà essere  restituito alla Venditrice opportunamente protetto e imballato, all’indirizzo della medesima, indicato nelle presenti Condizioni Generali di Vendita. Il Prodotto dovrà essere custodito con la normale diligenza e restituito integro, completo in ogni sua parte, corredato da tutti gli eventuali accessori, con i cartellini identificativi e le etichette, ove presenti, ancora attaccati, integri e non manomessi, ed inoltre non manipolato, non deteriorato e privo di segni di usura o sporcizia. L’utente è responsabile della diminuzione del valore del/i Prodotto/i risultante da una custodia del/i medesimo/i con modalità diverse da quelle appena indicate o, comunque, comportanti il deterioramento del/i Prodotto/i. In tal caso l’importo di rimborso di cui al successivo punto 9.4 sarà diminuito di un importo pari alla diminuzione di valore subita dal Prodotto. Ai sensi dell’art. 57, co. 1, del Decreto legislativo n. 206/2005 e s.m.i. (c.d. Codice del Consumo), i costi relativi alla restituzione del/i Prodotto/i sono a carico dell’utente-consumatore.

9.4 Esercitato validamente il diritto di recesso da parte dell’utente, la Venditrice – verificata l’integrità del Prodotto restituito – provvederà al rimborso dell’importo totale dallo stesso pagato per il Prodotto, compresi i costi di consegna (ad eccezione dei costi supplementari derivanti dalla eventuale scelta dell’utente di un tipo di consegna diverso dal tipo meno costoso di consegna standard offerto dalla Venditrice), senza ingiustificato ritardo ed in ogni caso non oltre 14 giorni di calendario dal giorno in cui la stessa è stata informata della decisione dell’utente di recedere dal contratto. Il rimborso sarà effettuato utilizzando lo stesso mezzo di pagamento usato dall’utente per il pagamento (nel caso di pagamento mediante bonifico bancario, verranno richieste all’utente le coordinate bancarie necessarie per effettuare il rimborso, ove esse non siano state indicate nella dichiarazione di recesso; in tale ultimo caso, il termine decorrerà a far data dal giorno in cui tali coordinate siano state comunicate).

9.5 Nel caso in cui il recesso non sia stato legittimamente esercitato in base a quanto previsto dalle presenti Condizioni Generali di Vendita, nonché dalla normativa applicabile, esso non produrrà alcun effetto e, conseguentemente, non darà diritto ad alcun rimborso. La Venditrice ne darà comunicazione all’utente entro 5 giorni lavorativi dal ricevimento del Prodotto, respingendo la richiesta di recesso. Il Prodotto rimarrà presso la Venditrice, a disposizione dell’utente per il ritiro, che dovrà avvenire a spese e sotto la responsabilità di quest’ultimo.

  1. Garanzia Legale di Conformità

10.1 In caso di ricezione di prodotti difettosi o comunque non conformi agli ordini effettuati, l’utente ha diritto al ripristino della conformità del prodotto mediante sostituzione gratuita.

10.2 L’utente può esercitare tale diritto se il difetto si manifesta entro il termine di due anni dalla consegna del bene e il difetto è denunciato alla Venditrice entro due mesi dalla scoperta.

10.3 Nel caso in cui un prodotto acquistato sul Sito, nel corso del periodo di validità della garanzia di cui al presente articolo, manifesti quello che potrebbe essere un difetto di conformità, l’utente può contattare il Servizio Clienti della Venditrice, ai recapiti indicati. Il Servizio Clienti darà tempestivo riscontro alla comunicazione, indicando all’utente quali passi successivi dovrà compiere.

10.4 La Venditrice in caso di prodotto difettoso o non conforme, provvederà, a proprie spese, ad organizzare il ritiro e la sostituzione del Prodotto, compatibilmente con la disponibilità dell’utente.

10.5 La Venditrice si riserva il diritto di chiedere all’utente di allegare alla propria richiesta la fattura di acquisto e/o il DDT ovvero altro documento che provi la data di effettuazione dell’acquisto e la data di consegna.

10.6 La garanzia non opera qualora il Prodotto sia stato utilizzato o conservato in modo improprio, non corretto o non conforme alle modalità di conservazione indicate sulla scatola oppure sull’etichetta. La garanzia non opera altresì in caso di alterazione e/o modifica di qualsiasi natura ed entità del Prodotto da parte dell’acquirente e/o di terzi e – in ogni caso – oltre il periodo di scadenza indicato nell’etichetta del Prodotto.

10.7 L’utente prende atto ed accetta che – trattandosi di Prodotti di origine organica – gli stessi sono soggetti ad una naturale evoluzione organolettica nel corso del tempo (dovuta a fisiologici processi di invecchiamento e ossidazione), le cui tempistiche ed effettiva consistenza non risultano anticipatamente prevedibili dalla Venditrice, essendo ampiamente condizionati dalle circostanze ambientali in cui i Prodotti medesimi sono conservati. I risultati di tale evoluzione non possono pertanto integrare vizio o difetto, oppure costituire motivo di contestazione, costituendo piuttosto una proprietà intrinseca del Prodotto.

10.8 Il Prodotto denunciato come difettoso o non conforme dovrà essere restituito alla Venditrice, la quale si riserva la facoltà di analizzare e/o far analizzare il medesimo al fine di verificare se siano state rispettate le modalità di conservazione indicate nell’etichetta e/o nella confezione.  

10.9 Nella misura consentita dalle leggi vigenti e fatto salvo quanto stabilito da norme inderogabili, la Venditrice non assume alcuna garanzia oltre a quelle inderogabilmente imposte a suo carico dal decreto legislativo, n. 206 del 6.9.2005 e s.m.i. (c.d. “Codice del Consumo”), in materia di garanzia legale di conformità e garanzie commerciali per i beni di consumo, né assume alcuna ulteriore garanzia, né espressa, né implicita.

  1. Legge applicabile. Composizione stragiudiziale delle controversie – Alternative Dispute Resolution / Online Dispute Resolution

11.1 Il contratto di acquisto concluso tramite il Negozio è regolato dalla legge italiana.

11.2 È fatta salva la applicazione agli utenti che non abbiano la loro residenza abituale in Italia delle disposizioni eventualmente più favorevoli ed inderogabili previste dalla legge del paese in cui essi hanno la loro residenza abituale.

11.3 Per ogni controversia relativa all’applicazione, esecuzione e interpretazione delle presenti Condizioni Generali di Vendita è competente il foro del luogo in cui l’utente risiede o ha eletto domicilio, foro inderogabile ai sensi dell’art. 33, comma 2, lettera u), del Decreto Legislativo 6 settembre 2005, n. 206 (Codice del Consumo).

11.4 Ai sensi dell’art. 141-sexies, comma 3 del Decreto Legislativo 6 settembre 2005, n. 206 (Codice del Consumo), la Venditrice informa l’utente – che riveste la qualifica di consumatore di cui all’art. 3, comma 1, lett. a) del Codice del Consumo – del fatto che, nel caso in cui egli abbia presentato un reclamo direttamente alla Venditrice, a seguito del quale non sia stato tuttavia possibile risolvere la controversia così insorta, la Venditrice fornirà le informazioni in merito all’organismo (o agli organismi) di Alternative Dispute Resolution per la risoluzione extragiudiziale delle controversie relative ad obbligazioni derivanti da un contratto concluso in base alle presenti Condizioni Generali di Vendita (cc.dd. organismi ADR, come indicati agli artt. 141-bis e ss. Codice del Consumo), precisando se intenda avvalersi o meno di tali organismi per risolvere la controversia stessa.

11.5 La Venditrice informa inoltre l’utente/consumatore che è stata istituita una piattaforma europea per la risoluzione on-line delle controversie dei consumatori (c.d. piattaforma ODR). La piattaforma ODR è consultabile al seguente indirizzo http://ec.europa.eu/consumers/odr/; attraverso la piattaforma ODR l’utente consumatore potrà consultare l’elenco degli organismi ADR, trovare il link al sito di ciascuno di essi e avviare una procedura di risoluzione on-line della controversia in cui sia coinvolto.

11.6 Sono fatti salvi in ogni caso il diritto dell’utente/consumatore di adire il giudice ordinario competente della controversia derivante dalle presenti Condizioni Generali di Vendita, qualunque sia l’esito della procedura di composizione extragiudiziale, nonché la possibilità, ove ne ricorrano i presupposti, di promuovere una risoluzione extragiudiziale delle controversie relative ai rapporti di consumo mediante ricorso alle procedure di cui alla Parte V, Titolo II-bis del Codice del Consumo. L’utente che risiede in uno stato membro dell’Unione Europea diverso dall’Italia, può, inoltre, accedere, per ogni controversia relativa all’applicazione, esecuzione e interpretazione delle presenti Condizioni Generali di Vendita, al procedimento europeo istituito per le controversie di modesta entità, dal Regolamento (CE) n. 861/2007 del Consiglio, dell’11 luglio 2007 – a condizione che il valore della controversia non ecceda, esclusi gli interessi, i diritti e le spese, Euro 2.000,00. Il testo del regolamento è reperibile sul sito eur-lex.europa.eu.

 

  1. Servizio Clienti e Reclami

12.1 È possibile chiedere informazioni, inviare comunicazioni, richiedere assistenza o inoltrare reclami contattando il Servizio Clienti della Venditrice con le seguenti modalità:

  1. i) per e-mail al seguente indirizzo: info@naturalmindwine.com;

  2. ii) per telefono, al seguente numero: 329 24 66 487 attivo nei giorni e negli orari indicati nella sezione “contatti” del Sito, con esclusione dei giorni festivi e dei giorni di festività infrasettimanali;

iii) per posta, scrivendo a:

Soc. Agr. IL CENTENARIO S.S.

Via Mons. Gava 16 – 31043

 

Fontanelle (TV) ITALY

 

12.2 La Venditrice risponderà ai reclami presentati entro cinque giorni lavorativi dal ricevimento degli stessi, a mezzo email.

Chiudi il menu
×

Carrello